Appuntamento alla stazione ferroviaria di La Spezia alle 15,00. Da li raggiungeremo la struttura che ci ospita per la sistemazione nelle camere (5 minuti a piedi).
Primo briefing sul workshop e breve giro in città verso la zona del porto.

Puoi anche arrivare in un orario diverso (dopo le 15,00 e fino alle 23,30), concordando telefonicamente l’appuntamento.

Giornata dedicata al primo dei 5 paesi delle Cinque Terre: Riomaggiore.
Raggiungeremo il paese con il trenino delle Cinque Terre che ci permetterà una totale libertà di movimento, senza doverci preoccupare di parcheggire l’auto. Utilizzeremo il trenino anche nelle gornate successive,
Resteremo sul posto fino a sera.
Rientro nelle camere.

Il 20 maggio sarà dedicato a Manarola, secondo dei centri del Parco. Oltre al paese: centro abitato e mare, faremo qualche breve passeggiata sulla scogliera circostante per fotografare Manarola dall’alto, in particolare al tramonto.
Cena sul posto e fotografia notturna del paese.
Rientro nelle camere.

E’ la volta di Corniglia, situato su un promontorio, a diffrenza degli altri centri, non ha case in prossimità del mare, raggingeremo comunque il porticciolo attraverso la scalinata che ci porta fino alle barche dei pescatori.
Rientro nel tardo pomeriggio e cena a La Spezia.

La tappa del quinto giorno sarà Vernazza, fotograficamente la più interessante, questo grazie anche ai sentieri che ci permettono di allontanarci quanto basta per inserire il paese nell’ambiente circostante.
Come per Manarola, anche a Vernazza sono previste foto notturne.
Rientro nelle camere verso le 23,00.

Monterosso è l’ultimo dei paesi del Parco che visiteremo, sempre utilizzando il trenino.
Fotograficamente meno scenografico degli altri, ci regalerà comunque spunti molto interessanti.
Rientro a La Spezia a metà pomeriggio.
Dedicheremo il tempo che rimane per la cena ad una passeggite sul ponte Thaon Di Revel ed al porto.

Per chi parteciperà al workshop arrivando in treno, consiglio di prenotare il biglietto di ritorno a partire dalle 17/18, la mattina dell’ultimo giorno infatti raggiungeremo Porto Venere con i mezzi pubblici per dedicare qualche ora al Golfo dei Poeti, fino alla suggestiva chiesa di San Pietro, a picco sul mare.
Rientro a La spezia nel primo pomeriggio e partenza per il ritorno.

Nel programma è riportata una sintesi dei luoghi più significativi: le attività della giornata prevedono soste aggiuntive che si renderanno utili allo svolgimento delle attività, il coach è un esperto del territorio e saprà guidarvi nei luoghi più interessanti, negli orari con la luce migliore.

A discrezione del coach, il programma potrà subire variazioni di ordine cronologico dovute alle condizioni meteo. Restano comunque garantite tutte le attività in programma.

L’ordine delle tappe riportate nella mappa è puramente indicativo,
I luoghi indicati nella mappa saranno comunque visitati, anche se con un diverso ordine.

L’attivita e l’assistenza fotografica sono garantite per tutto il workshop.

Le ore ed i km riportati sulla mappa sono una indicazione di Google sul percorso totale che verrà poi suddiviso per tutto il periodo.

Inizio delle attività giornaliere alle ore 9,00.