Arrivo all’aeroporto di Lisbona, ritiro van e trasferimento nelle camere.
Compatibilmente con l’orario di arrivo dei voli, effettueremo una prima escursione in cittá.
Cena in uno dei caratteristici locali del Barrio Alto.

Al mattino escursione a Cabo de Roca, la punta piú a Ovest dell’Europa occidentale e a Cascais, con la sua Fortaleza da Nossa Senhora da Luz, famosa per le piastrelle vetrate in stile azulejo.
Dedicheremo il pomeriggio a Setubal e al vicino Cabo Espichel, con il bellissimo e ormai dimenticato Santuario de Nossa Senhora.

Ritorno a Lisbona a metá pomeriggio, in tempo per il tramonto a Belem, con la sua torre ed il pasteis, che gusteremo nella piú famosa pasticceria del Portogallo a due passi dalla torre.

Ci spostiamo verso nord, circa un’ora e mezza da Lisbona dove, una particolare conformazione del fondo marino crea le onde piú grandi del mondo. Le fotograferemo in sicurezza da una particolare piazzola che ce le mostrerá in tutta la loro imponenza. Torneremo poi verso sud per fotografare un paesino a metá strada sulla via di ritorno verso Lisbona che, con le sue case bianche e blu, é considerato uno dei piú belli del Portogallo.
Resteramo fino a cena proseguendo la nostra attivitá fotografica con notturni nel paese.

Dedicheremo la giornata alla scoperta di Lisbona, in attesa della mezzanotte, quando brinderemo con l’immancabile Vinho Verde accompagnato dal tradizionale rito dell’uva.

La notte di Capodanno Lisbona ci permetterá di scegliere tra fin troppe emozioni possibili, dai famosi spettacoli pirotecnici che illuminano il Tago alle piazze in cui i portoghesi e i turisti, cantano e ballano fino al mattino.
Nel primo caso mano al cavalletto, nel secondo, sotto con gli Iso.

Partenza al mattino, con calma visti i bagordi del Capodanno, per la regione dell’Algarve, dove passeremo il resto del workshop.

Durante il trasferimento faremo una deviazione che richiede un’ora in piú di strada ma vale molto di piú del tempo necessario per raggiungere Evora, una cittadina dell’interno la cui piazza principale, a cui si accede dalle tante vie caratteristiche, ospita un tempio romano. Per finire, una passeggiata sul tetto della Catedral de Nossa Senhora da Assunção.
Riprtiremo a metá pomeriggio per raggiungere l’Algarve.

Gli orari della giornata saranno decisi dalla marea. Nella Grotta di Benagil la bassa marea ci lascia un tratto di spiaggia per fare foto dall’interno. Le ore della bassa marea saranno anche favorevoli allo spostamento in barca fino alla grotta. In caso di forte mareggiata, la visita sará effettuata nei giorni successivi se le condizioni del mare lo permetteranno.
Dedicheremo il resto della giornata alla visita del paese di Benagil.

Partenza per Faro, la capitale dell’Algarve.
Dopo una sosta a Loulé e al suo straordinario mercato, ci perderemo nella Faro vecchia tra vicoli di ciottoli, case bianche e gialle su cui spiccano le buganville.

Rimarremo a Faro fino a notte per fotografare il centro storico anche alle luci dei lampioni.

Silves sará solo la prima delle tappe di questa giornata.
Il paesino dell’entroterra ospita il Castello di SIlver, uno degli esempi piú belli di architettura militare islamica, 12mila mq. di mattoni rossi che svettano sul centro storico fatto di case bianche.
A seguire Ferragudo con il porticciolo di pesca e, a conclusione della giornata Tavira, la Venezia dell’Algarve, piccolo centro sul mare con origini che risalgono all’etá del bronzo.
Rientro per la cena e preparazione dei bagagli per il trasferimento a Lisbona del giorno successivo.

Partenza per Lisbona.
Durante questa volta percorreremo l’autostrada per guadagnare tempo e, dopo la sistemazione nelle camere, raggiungere il quartiere dell’expó dove ci dedicheremo alla fotografia di archietettura.
Questa zona ci regalerá scorci architettonici caratterizzati da equilibri improbabili e forme quasi astratte.
Resteremo nella zona fino a dopo cena, proseguendo con la fotografia notturna.

Trasferimento in aeroporto e partenza per il rientro.

Nel programma è riportata una sintesi dei luoghi più significativi: le attività della giornata prevedono soste aggiuntive che si renderanno utili allo svolgimento delle attività, il coach è un esperto del territorio e saprà guidarvi nei luoghi più interessanti, negli orari con la luce migliore.

A discrezione del coach, il programma potrà subire variazioni di ordine cronologico dovute alle condizioni meteo. Restano comunque garantite tutte le attività in programma.

L’ordine delle tappe riportate nella mappa è puramente indicativo,
I luoghi indicati nella mappa saranno comunque visitati, anche se con un diverso ordine.

L’attivita e l’assistenza fotografica sono garantite per tutto il workshop.

Le ore ed i km riportati sulla mappa sono una indicazione di Google sul percorso che verrà poi suddiviso per tutto il periodo, aggiungendo i tours intermedi come da programma.