Il four Corners è forse l’unico luogo al mondo dove è possibile essere contemporaneamente in 4 stati.
Il monumento che porta questo nome, è stato infatti eretto per la prima volta nel 1868 proprio dove Colorado, Utah, New Mexico e Arizona si incontrano con 4 angoli retti. Da questo punto esatto, dove nel 1992 è stato posto un disco di bronzo che indica l’incontro dei 4 confini, la riserva si sviluppa prevalentemente verso l’Arizona con alcune aree nello Utah e in New Mexico, con una esigua porzione di territorio che lambisce anche il Colorado.
Istituito come parco etnografico dei Navajo nel 1958, questo terriotrio ospita anche tribù minori come gli Apache e gli Hopi e nglio ultimo anni.
La tribù più numerosa resta però quella dei Navajo e la Nazione Navajo ha un suo presidente ed un proprio governo, gestisce anche molte delle bellezze naturali e delle strutture ricettive.